Tagliatelle porcini e tartufo nero di Norcia

Tagliatelle porcini e tartufo

Questa ricetta fatta di tagliatelle porcini e tartufo, è adatta anche alla cucina vegetariana e addirittura, se si esclude il parmigiano, può divenire una ricetta “Vegan”.

Ingredienti per 4 persone

500 gr; di tagliatelle all’uovo fresche; 300 gr di funghi porcini freschi; 250 ml di brodo vegetale (è consigliabile farlo con le verdure fresche, ma se non si ha tempo lo si può fare con 1/2 dado vegetale Star); 1 spicchio d’aglio; Parmigiano, Olio Evo, prezzemolo e peperoncino q.b..

Preparazione

Pulite i porcini con un panno umido o con un pennello a setole dure per eliminare ogni residuo. Tagliate sia il gambo che il cappello a lamelle. Intanto scaldate l’olio in una padella e soffriggete lo spicchio d’aglio intero, così da poterlo eliminare a fine cottura, ed il peperoncino tritato.

A parte preparate il brodo vegetale. Versate i funghi in padella ed aggiungete il brodo, coprite con un coperchio e lasciate cuocere cinque minuti circa.

Aggiungete il tartufo grattugiato o tagliato a lamelle sottilissime e cuocete ancora un paio di minuti. In una pentola a parte fate bollire l’acqua per le tagliatelle immergendole quando bolle e lasciandole cuocere q.b.

Saltare tutto il padella e servire guarnendo con una spolverata di prezzemolo tritato e parmigiano grattugiato.

Tagliatelle funghi porcini e tartufo.
Tagliatelle porcini e tartufo.

Nota

Per questa ricetta non è stato usato il sale in quanto è stato utilizzato un brodo vegetale che già lo contiene.

Precedente Danubio rustico con farina integrale Successivo Calamarata con vongole e zucchine