Crocchè di patate per antipasto

Crocchè di patate

I crocchè di patate di piccole dimensioni sono ottimi per i vostri antipasti, grandi invece, se accompagnati da un’insalata fanno la loro bella figura come secondo.

crocchè di patate
i Crocchè di patate pronti per essere fritti.

Ingredienti per 5 persone

1 kg di patate; 2 uova grandi (se piccole 3); 100 gr. di parmigiano grattugiato; 300 gr; di mozzarella; sale, pepe, prezzemolo, pane grattugiato e olio di semi (per friggere) q.b.

Preparazione dei crocchè di patate

Lavare le patate e lessarle con la buccia e toglierla solo dopo averle cotte, quindi schiacciarle con lo schiacciapatate in una ciotola.

Sbattere le uova con il parmigiano, il sale, il pepe e il prezzemolo, aggiungere il composto alle patate e mescolare tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo lasciandolo raffreddare.

Tagliare la mozzarella a strisce. Quando l’impasto sarà raffreddato bisognerà formare i crocchè, prendendo un cucchiaio di impasto e versandolo nella mano, bisognerà aggiungere al centro dell’impasto un pezzo di mozzarella chiudendo il crocchè come nella foto e passandolo nel pane grattugiato.

Friggere nella friggitrice, o in mancanza di essa, in una pentola piccola ma alta, con olio bollente a fiamma alta.

Nota

Per un antipasto di frittura accompagnarlo con arancini di riso piccoli e fette di mozzarella entrambi fritti.

crocchè di patate
La tipica frittura all’italiana della cucina partenopea.

 

 

Precedente Le frittelle di salvia per antipasto Successivo Orzotto con zucchine e scamorza