Cioccolato bianco e al latte in un morbido torrone

Torrone morbido al cioccolato

Come trasformare il cioccolato in un morbido torrone per la gioia del vostro palato.

Cioccolato
Il morbido torrone al cioccolato.

Ingredienti per uno stampo da 28×12

300 gr di cioccolato fondente; 100 gr di cioccolato bianco; 300 gr di crema di nocciole Rigoni bio e senza olio di palma; 300 gr di nocciole intere sgusciate e tostate; 1 stampo da plumcake del formato già descritto, carta da forno per ricoprire lo stampo internamente.

Procedimento

cioccolato

Tagliare a pezzetti il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria. Bagnare e strizzare bene la carta da forno necessaria per rivestire lo stampo da plumcake facendola aderire il più possibile alle pareti.

Con la metà del cioccolato fuso ricoprire tutti i lati dello stampo e riporre in frigo a solidificare.

cioccolato_bianco

Intanto tagliare a pezzetti e fondere sia quello bianco che quello al latte, unirvi la crema di nocciole Rigoni e creare una crema liscia ed omogenea.

cioccolato_misto

Aggiungere le nocciole intere tostate e versare il tutto in uno stampo.

misto_nocciole

Trascorsi 40 minuti coprire con il cioccolato fondente avanzato e riporre nuovamente in frigo a solidificare per circa 4 ore trascorse le quali, capovolgere su un vassoio da portata, eliminare la carta da forno e servire.

Torrone

Il torrone si conserva bene per circa una settimana se riposto sotto una campana di vetro oppure in frigo.

nocciole

 

 

 

Precedente Ricotta in una cremosa vellutata di spinaci Successivo Filetti di platessa con patate al forno